Come scegliere l'etichetta più adatta alla propria applicazione
           
La scelta della tipologia di etichetta più adatta alla propria applicazione è strettamente legata al tipo di utilizzo e di ambientazione. I criteri da applicare sono:
 
 1) Dimensioni dell'etichetta
 
Le dimensioni dell'etichetta sono legate alla quantità di informazioni che dovranno esservi stampate. L'ottimizzazione degli spazi vi consente di ridurre le dimensioni dell'etichetta e quindi contenerne i costi.
 
E' preferibile inoltre orientarsi verso un formato già a catalogo del fornitore per evitare il costo supplementare (una tantum) della realizzazione della fustella personalizzata.
E' importante nella scelta del formato considerare la larghezza massima di etichetta gestita dalla vostra stampante termica tenendo conto che le stampanti termiche, come le stampanti laser, possono stampare sia in orizzontale sia in verticale.
 
 Dim_rotoloP   = numero di piste
 L   = larghezza etichetta
 H   = altezza etichetta
 D   = diametro anima interna
 De = diametro esterno
 
 2) Materiale dell'etichetta
 
La scelta del materiale dell'etichetta dipende esclusivamente dall'utilizzo.
Le etichette in carta, le più utilizzate, coprono il 90% del mercato e sono quelle più economiche.
Per applicazioni dove sono richieste, per caratteristiche ambientali e trattamento degli oggetti etichettati (acqua, umidità, 
lavaggi, esposizione prolungata alla luce, ecc) e disponibile una grande varietà di supporti plastici e non quali: PVC, Polipropilene, Poliestere, MylLar, ecc ecc) 
Il consiglio, quando per la propria applicazione  non è possibile utilizzare etichette in carta o cartoncino, è quello di farsi
consigliare da un'esperto del settore.
 
 3) Collante dell'etichetta
 
Nella maggior parte dei casi il collante standard utilizzato come adesivo dell'etichetta è più che sufficiente. Esistono però
situazioni applicative che richiedono collanti diversi, ad esempio:
 - per le applicazioni dove l'etichetta deve essere facilmente asportata si utilizza un'adesivo removibile 
 - per le applicazioni in cui l'oggetto etichettato viene sottoposto a basse temperature (per esempio surgelati) deve essere
   utilizzato un' adesivo specifico
 - per le applicazione nell'ambito dei macelli il collante deve essere adatto al contatto con gli alimenti.
 
Anche quì il consiglio è, per le applicazioni particolari, di farsi consigliare da un'esperto del settore.
 
 4) Scelta del ribbon per la stampa dell'etichetta
 
Con l'esclusione della stampa su supporti termici in tutti gli altri casi le stampanti termiche utilizzano dei ribbon (analogamente al toner per le stampanti laser) per stampare i dati sull'etichetta.
Ovviamente la varietà dei materiali dell'etichetta (carta, materiali plastici,ecc) richiede tipi di ribbon diversi per cui è importante, stabilito il materiale dell'etichetta, scegliere il tipo di ribbon più adatto.
I ribbon si suddividono in quattro gruppi.
 
            - Ribbon in cera
            - Ribbon in cera /resina
            - Ribbon in resina
            - Ribbon in resina antigraffio
 
Il ribbon in cera è il più economico e va bene per tutte le stampe a basso costo che richiedono soluzioni grafiche impegnative (caratteri molto piccoli, codici a barre molto compressi), la resa sui materiali speciali è molto scadente.
Il ribbon in cera 50% e resina 50% ha un qualità leggermente superiore al precedente e ben si adatta a stampe su carta ove necessita una certa indelebilità della stampa.
Il ribbon in resina si usa quando si deve stampare un materiale speciale oppure quando su carta c'è bisogno di una indelebilità quasi assoluta.
Il ribbon in resina antigraffio si usa quando è necessaria una caratteristica di indelebilità anche all'abrasione, agenti chimici, intemperie  E' un ribbon adatto a tutti i materiali speciali ed a quelli in carta.
L'uso corretto delle diverse tipologie di ribbon necessita di un corretto settaggio della temperatura di stampa della testina termica della stampante.
 
 5) Tipologie materiali per etichette
 
Carta trasferimento termico permanente è una carta che necessita, per la stampa, dell`accoppiamento con un ribbon per il trasferimento del pigmento (cera o della resina)  sull`etichetta. Adesività elevata grazie al collante permanente 
 
Carta trasferimento termico rimovibile è una carta a trasferimento termico che utilizza un adesivo con buone doti di adesività ma anche di rimovibilità consentendo di rimuovere facilmente l'etichetta.
 
Carta trasferimento termico  per macelli è una carta a trasferimento termico idonea (incluso l'adesivo) al contatto con gli alimenti 
 
Carta trasferimento termico per surgelati  è una carta a trasferimento termico che utilizza un adesivo adatto alle applicazioni a basse temperature.
 
Carta trasferimento termico FasGrip è una carta a trasferimento termico con un collante, il FasGrip, che è la soluzione ideale ove si necessita una adesione persistente e facilità e sicurezza di rimozione senza residui .
 
Carta trasferimento termico fluorescente è una carta a trasferimento termico  fluorescente generalmente colorata.
 
Carta trasferimento termico R100 rimovibile è una carta a trasferiemneto termico che utilizza il collante R100 dotato di un buon tack iniziale e rimovibilità superiore. Eccellente alle basse temperature 
 
Carta termica permanente è una carta termosensibile non protetta a reazione nera che non richiede particolari resistenze agli agenti esterni (acqua, oli, grassi, solventi). Adesività elevata grazie al collante permanente 
 
Carta termica rimovibile è una carta termosensibile non protetta a reazione nera che non richiede particolari resistenze agli agenti esterni (acqua, oli, grassi, solventi). Buone doti di adesività e rimovibilità in funzione della superficie di contatto e della modalità di applicazione 
 
Carta termica protetta permanente è una carta termosensibile a cui viene applicato un trattamento superficiale che la protegge dagli agenti esterni (acqua, oli, grassi, solventi) per un prolungato periodo di tempo. Adesività elevata grazie al collante permanente 
 
Carta termica protetta rimovibile è una carta termosensibile a cui viene applicato un trattamento superficiale che la protegge dagli agenti esterni (acqua, oli, grassi, solventi) per un prolungato periodo di tempo. Buone doti di adesività e rimovibilità in funzione della superficie di contatto e della modalità di applicazione 
 
Carta termica protetta surgelati è una carta termosensibile a cui viene applicato un trattamento superficiale che la protegge dagli agenti esterni (acqua, oli, grassi, solventi) per un prolungato periodo di tempo. Adesivo studiato per le applicazioni a basse temperature. Eccellenti caratteristiche di trasformazione. Approvato per il contatto indiretto sui prodotti alimentari 
 
Pvc Primax Plus è costituito da uno speciale film poliolefinico coestruso dotato di una finitura satinata e di uno strato superficiale studiato per una buona stampabilità. Primax plus offre una combinazione ottimale in applicazione e stampabilità 
 
Polipropilene bianco FasTyre è un film in tessuto polipropilene color bianco con adesivo aggressivo adatto per l`apposizione su pneumatici. 
 
Polipropilene bianco lucido permanente è un film in tessuto polipropilene color bianco. Finitura lucido per un`elevata brillantezza. Adesività superiore grazie al collante permanente. Per la stampa, necessita dell`accoppiamento con un ribbon a base cera/resina o resina 
 
Polipropilene bianco C3 rimovibile è un film in tessuto polipropilene color bianco. L`adesivo C3 si distingue per un`elevata resistenza alla temperatura e ottima stabilità ai raggi UV. Può essere facilmente rimosso dalla maggior parte delle superfici senza lasciare residui o segni sui bordi. Indicato sulle superfici piane ed asciutte. Per la stampa, necessita dell`accoppiamento con un ribbon a base cera/resina o resina 
 
Poliestere bianco permanente è un film in tessuto poliestere color bianco. Adesività elevata grazie al collante permanente. Per la stampa, necessita dell`accoppiamento con un ribbon a base cera/resina o resina 
 
Poliestere bianco S445 è un film in tessuto poliestere color bianco. L`adesivo S445 è un collante molto aggressivo per l`uso su substrati difficili e rugosi. Per la stampa, necessita dell`accoppiamento con un ribbon a base cera/resina o resina 
 
 Mylar argento poliestere permanente è un film in tessuto poliestere flessibile, eccezionalmente forte e duraturo, è inerte all`acqua e al vapore ed è impermeabile. Adesività elevata grazie al collante permanente. Stampa a trasferimento termico
 
Polietilene bianco lucido permanente è un film in tessuto polietilene color bianco. Finitura lucido per un`elevata brillantezza. Adesività superiore grazie al collante permanente. Per la stampa, necessita dell`accoppiamento con un ribbon a base cera/resina o resina 
 
Il Polietilene opaco Fastuff è un film in tessuto polietilene color bianco. Finitura opaco simile alla carta. Adesivo con prestazione eccezionali su superfici ruvide, curve e particolarmente difficili. Particolarmente buone le prestazioni a temperature più basse, ad esempio, l`etichettatura di prodotti refrigerati. Richiede stampa a trasferimento termico.
 
Cartoncino trasferimento termico 190 grammi è un cartoncino a trasferimento termico dallo "spessore" di 190 grammi.
 
Carta termica 110 grammi è una carta termosensibile a reazione nera di spessore 110 grammi 
 
Carta termica 190 grammi è una carta termosensibile a reazione nera di spessore 190 grammi 
 
Carta termica 70 grammi non adesiva è una carta termosensibile a reazione nera di spessore 70 grammi senza collante 
 
Polipropilene bianco 57 grammi è un film in tessuto polipropilene color bianco con spessore di 57 grammi 
 
Polipropilene bianco termico 140 grammi è un film in tessuto polipropilene color bianco con spessore di 140 grammi e lo strato superiore presenta una pellicola termosensibile a reazione nera 
 
Polipropilene bianco 190 grammi è un film in tessuto polipropilene color bianco con spessore di 190 grammi 
 
Polyart 140 grammi è un film indistruttibile, non autoadesivo, in polietilene ad alta densità. Resistente a strappi, manipolazioni continue, acqua, olio e molte sostanze chimiche. La sovrastampa a trasferimento ha caratteristiche eccezionali di resistenza all`abrasione. 
 
Polyart 200 grammi è un film indistruttibile, non autoadesivo, in polietilene ad alta densità. Resistente a strappi, manipolazioni continue, acqua, olio e molte sostanze chimiche. La sovrastampa a trasferimento ha caratteristiche eccezionali di resistenza all`abrasione.  
 
Polyart 200 grammi è un film indistruttibile, non autoadesivo, in polietilene ad alta densità. Resistente a strappi, manipolazioni continue, acqua, olio e molte sostanze chimiche. La sovrastampa a trasferimento ha caratteristiche eccezionali di resistenza all`abrasione.
 
 
 
ACQUISTI





 
SUPPORTO



   
    © Copyright 2015 AF | All rights reserved | www.etichette.biz |  info@etichette.biz
 
Tutti i loghi marchi e immagini riportati in questo sito appartengono ai rispettivi proprietari. E' vietata la riproduzione anche parziale. Le schede prodotti sono da ritenersi puramente informative e non contengono alcuntipo di garanzia nè implicita nè esplicita. Le fotografie sono indicative, possono non rispecchiare fedelmente i prodotti.
I prezzi visualizzati, ove non espressamente indicato, sono da intendersi IVA esclusa
   
 
  Site Map